Pubblicità

Puntarelle, uno degli ortaggi più apprezzati e conosciuti, nonché ricco di proprietà. Trattasi dei germogli della cicoria catalogna che cresce spontanea, ma che può anche essere coltivata. Il gusto è tipicamente amarognolo e la ricetta con le puntarelle più nota è quella dell’insalata a crudo.

In realtà esistono tante altre ricette con le puntarelle facili e veloci, vediamone alcune.

Puntarelle: ricette facili e veloci

1. Insalata di puntarelle alla romana

Uno dei piatti più famosi di Roma è l’insalata di puntarelle alla romana, un contorno molto gustoso e semplice da preparare.

Ingredienti:

  • 400 g di puntarelle
  • 4 filetti di acciughe
  • 1 spicchio di aglio
  • aceto di vino quanto basta
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

Tritiamo l’aglio e le acciughe, mettiamo tutto in una emulsione di olio e aceto. Si possono condire le puntarelle così, aggiungendo poco sale oppure si può frullare il composto di olio, aceto, aglio e acciughe e condirle con questo pesto.

2. Insalata saporita

Ingredienti:

  • 200 g di puntarelle
  • 200 g di cime di cavolfiore
  • 4 cucchiai di olio
  • 1 cipolla
  • 20 olive taggiasche

Procedimento:

Puliamo le puntarelle le tagliamo a bastoncini e le facciamo arricciare in acqua ghiacciata. In una padella facciamo scaldare 4 cucchiai di olio evo.

Tagliamo a fettine il cavolfiore e lo facciamo rosolare. Aggiungiamo la cipolla tagliata sottile e le olive. Facciamo cuocere finché il cavolfiore non è della giusta consistenza ed uniamo al tutto le puntarelle crude. Serviamo con del buon pane fresco.

3. Pesto di puntarelle

Ingredienti:

  • puntarelle
  • 50 gr di acqua
  • 50 gr di pecorino grattugiato
  • pepe
  • 2-3 filetti di acciughe
  • mezzo peperoncino
  • 2 spicchi di aglio
  • 10 ml di olio

Procedimento:

Per prima cosa puliamo le puntarelle e le mettiamo a bollire per una decina di minuti. Quindi le frulliamo con l’acqua di cottura (50 gr). A questo pesto aggiungiamo 50 g di pecorino grattugiato e il pepe.

In una padella facciamo rosolare l’aglio con l’olio, metà peperoncino e le acciughe. Quando l’aglio profuma aggiungiamo anche il pesto e lasciamo insaporire per 5 minuti.

Siamo pronti per condire la pasta.

4. Zuppa di puntarelle

Ingredienti:

  • 250 g di puntarelle
  • 4 carciofi
  • 4 fette di pane
  • 1,5 l di brodo vegetale
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 1 sedano
  • 1 vasetto di piselli precotti
  • mezzo limone

Preparazione:

Puliamo i carciofi e li tagliamo a spicchi. Facciamo soffriggere nell’olio, sedano, carote, aglio e cipolla tritati.

Unire gli spicchi di carciofi e spruzzare con succo di limone. Dopo aver fatto rosolare per qualche minuto aggiungere le puntarelle. Versare il brodo e far cuocere per 15 minuti. A fine cottura aggiungere i piselli. Aggiustare di sale e pepe e servire ben calda.

5. Uova e puntarelle

Ingredienti:

  • 2 cespi di puntarelle
  • aglio
  • peperoncino
  • 100 g di ricotta
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • noce moscata
  • sale

Procedimento:

Sbollentiamole puntarelle. In una padella facciamo rosolare aglio e peperoncino in poco olio evo. Facciamo insaporire la verdura, spegniamo e lasciamo freddare.

Sbattiamo le uova con il parmigiano la ricotta, il sale e la noce moscata. Imburriamo una teglia e vi versiamo dentro le puntarelle mischiate all’uovo e ricotta, inforniamo e lasciamo cuocere finché l’uovo non si rapprende.

6. Risotto con puntarelle

Ingredienti:

  • 300 g di riso per risotto
  • 1 cipolla
  • olio evo
  • vino bianco
  • 300 gr di puntarelle

Preparazione:

Tritiamo la cipolla in poco olio evo. Aggiungiamo il riso ed il vino bianco, quando evapora uniamo 300 gr di puntarelle tagliate piccole. Mescolare il tutto e aggiungere man mano il brodo. Quando il riso è cotto si può aggiungere del burro, dello zafferano e del parmigiano grattugiato.

7. Pasta con crema di ceci e puntarelle

Ingredienti:

  • 500 g di ceci da cuocere
  • aglio
  • rosmarino
  • 200 g di puntarelle
  • olio
  • sale

Preparazione:

Mettiamo le puntarelle pulite in un recipiente di acqua fredda. Lessiamo i ceci con aglio e rosmarino. Frulliamoli con l’olio di oliva eliminando aglio e rosmarino, aggiustiamo di sale. Cuociamo la pasta e condiamola con la crema di ceci. Aggiungiamo le puntarelle tagliate a bastoncini, scolate e condite con olio e sale

La stessa ricetta può esser fatta con i fagioli cannellini e l’aggiunta di parmigiano grattugiato.

8. Puntarelle e peperoni

  • 300 g puntarelle
  • 1 peperone rosso
  • olio evo
  • aglio
  • dadini di pancetta

Preparazione:

Facciamo saltare le puntarelle con aglio e olio, quindi aggiungiamo il peperone tagliato a strisce. Copriamo e facciamo cuocere a fuoco lento. Aggiungiamo la pancetta ed alziamo il fuoco. Dopo qualche minuto spegniamo e serviamo.

9. Puntarelle coi funghi

Ingredienti:

  • 300 gr di funghi di carne
  • 15 gr di pinoli
  • 4 uova
  • aglio
  • timo
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Tagliamo i funghi a tocchetti e li facciamo rosolare in olio ed aglio. Aggiungiamo il timo ed abbassiamo la fiamma. Facciamo rassodare le uova e le poniamo in acqua fredda per poterle più facilmente sgusciare. Frulliamo i pinoli con olio, sale e pepe. Tagliamo le puntarelle a bastoncini ed impiattiamo con i funghi e le uova sode tagliate a metà. Condiamo il tutto con la crema di pinoli.

10. Puntarelle con mousse di acciughe

Ingredienti:

  • 700 gr di puntarelle
  • 270 gr di birra
  • 4 acciughe sott’olio
  • succo di limone
  • olio evo
  • 2 bicchieri di farina

Preparazione:

Tagliamo le puntarelle a bastoncini sottili e li mettiamo a bagno in acqua ghiacciata per mezz’ora. Frulliamo le acciughe con il succo di limone (mezzo basta) e 2 cucchiai di olio evo.

A parte lavoriamo la farina e la birra per fare una pastella (se è troppo liquida aggiungiamo altra farina).

Immergiamo le puntarelle nella pastella e le friggiamo in olio caldo per pochi minuti. Quindi le scoliamo su carta assorbente. Serviamo ben calde con un’insalata di puntarelle crude a parte.

Avete altre ricette con le punarelle da suggerire?

Previous

Dermatite atopica: cos'è, cause, sintomi, alimentazione consigliata e rimedi naturali

Next

Acido ialuronico: cos'è, a cosa serve, uso, controindicazioni, effetti collaterali

1 comment

  1. Complimenti !!!! Il pesto di puntare le è strepitoso. Oggi ci ho condito la pasta e tutta la mia famiglia è rimasta piacevolmente sconvolta!!!!! Veramente ottimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Disclaimer
*Le informazioni fornite su filnita.com sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, veterinari, fisioterapisti, etc.).

Potrebbe Interessarti Anche