Pubblicità

I cereali fanno parte della dieta mediterranea e spadroneggiano ogni giorno sulle tavole di ogni italiano. Quelli più usati sono il grano sotto forma di pane, di pasta e di pizza e poi anche il riso e il mais con cui si possono preparare una buona insalata di cereali freschissima e davvero molto squisita.

Esistono tanti altri cereali, molto utili alla nostra salute perché ricchi di fibre e vitamine e inoltre, essendo poco calorici, si possono utilizzare nelle diete dimagranti e di coloro che soffrono di particolari patologie. C’è il farro, con cui si possono preparare squisite insalate estive, a cui aggiungere tante verdure di stagione e poi anche l’orzo che aiuta il sistema nervoso, ideale anche ai più piccoli.

Altri cereali ricchi di sostanze benefiche sono la quinoa e l’amaranto, fonte di fosforo e fibre e, per le loro proprietà sazianti, se ne consiglia l’uso nella preparazione di piatti sempre diversi, per un pranzo energetico per chi svolge attività fisica o a cena dopo una lunga giornata stressante.

Vediamo insieme quante ricette di insalate di cereali che si possono preparare per un pranzo al mare ricco e fresco, ma allo stesso tempo leggero, come l’insalata con i cereali al pesto arricchiti con i cuori di carciofi o quella con riso integrale e cereali insaporite dal brodo di pesce, per una cena appetitosa e piena di gusto, da condividere con gli amici. Potete preparare l’insalata di cereali da portare al mare o in ufficio e prepararla anche in anticipo e conservarla in frigo.

Insalata di avena con bresaola, scaglie di grana e melone giallo

Quest’ insalata di avena ricca di carboidrati è adatta per grandi e piccini. Un piatto sano che può sostituire la pasta e può essere consumato anche come piatto unico per una cena. Lo abbiamo arricchito con la menta e il melone giallo, proprio per darle una nota maggiormente fresca e appetitosa.

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr di avena decorticata
  • 100 gr di grana in polvere
  • 100 gr di grana in scaglie
  • 150 gr di bresaola
  • 1 melone giallo
  • foglie di menta q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento:

Cuocete l’avena in abbondante acqua appena salata e scolatela quando risulterà cotta in base alle vostre preferenze e passatela sotto un getto d’acqua per bloccarne la cottura.

Pulite il melone giallo, privatelo della buccia e dei semi e tagliatelo a cubetti.

Utilizzate i semi, asciugateli e passateli in padella a tostare con un filo d’olio extravergine d’oliva, quindi metteteli in un’insalatiera e aggiungetevi l’avena cotto e il melone e condite con foglie di menta e grana in polvere.

Aggiungete all’insalata di cereali anche la bresaola tagliata a striscioline e condite con il pepe, il sale, il formaggio in polvere e l’olio extravergine d’oliva.

Servite l’insalata di avena in ciotole di legno e aggiungete su ogni porzione abbondante grana in scaglie.

Insalata di cereali con provola e verdure di stagione

Questa insalata di cereali è molto appetitosa, preparata con diversi cereali assieme alle verdure che rendono il piatto ricco e nutriente, da preparare anche per un pranzo da portare all’aperto o in ufficio. Per l’occasione, abbiamo utilizzato il farro, l’avena e l’orzo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 gr di cereali misti
  • 1 peperone verde piccolo
  • 1 peperone rosso piccolo
  • 50 gr di olive verdi
  • 1 cipollotto
  • 2 foglie di alloro
  • 1 cucchiaio di bacche di ginepro
  • 100 gr di pomodori freschi
  • 2 zucchine
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 100 gr di provola dolce
  • parmigiano in polvere q.b.

Procedimento:

Pulite le verdure, lavatele e tagliatele a cubetti.

In una padella capiente, preparate un soffritto con olio e aggiungete per primi i peperoni e a metà cottura unitevi il cipollotto tagliato finemente e le zucchine.

Continuate la cottura a fiamma dolce, mescolando di tanto in tanto e insaporite con sale e pepe, spegnete la fiamma e lasciate raffreddare.

Cuocete i cereali in abbondante acqua leggermente salata e aromatizzata con bacche di ginepro e foglie di alloro, aggiungete all’acqua anche un filo d’olio, scolate i cereali al dente e sciacquateli sotto l’acqua fredda per bloccarne la cottura.

Intanto, in un’insalatiera versate i pomodorini lavati e tagliati a spicchi, le olive e la provola tagliata a cubetti.

Aggiungete le verdure cotte e i cerali oramai freddi e insaporite con sale, pepe, olio extravergine e parmigiano, amalgamate bene tutti gli ingredienti e lasciate riposare l’insalata di cereali in frigo fino al momento di servire.

Potete utilizzare delle pirofile monouso per servire l’insalata di cereali

Insalata di cereali cuori di carciofi e pesto di basilico

Questa insalata di cereali al pesto è davvero squisita e con i cuori di carciofi è il massimo, per chi come me li ama tanto. Preparatela anche quando avete poco tempo e portatela con voi anche per un pranzo fuori casa, veloce e leggero.

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di cereali (miglio, grano saraceno e orzo)
  • 200 gr di cuori di carciofi
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 cipollotto
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • pecorino in scaglie q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 scalogno
  • 1 mazzetto di basilico
  • peperoncino q.b.
  • 50 gr di pinoli

Procedimento:

Cuocete i cereali in abbondante acqua leggermente salata e aromatizzata con lo scalogno e il pepe nero, scolateli e passateli sotto un getto d’acqua per bloccarne la cottura, quindi versateli in un’insalatiera a raffreddare e amalgamateli con un filo d’olio extravergine d’oliva e metteteli in frigo a riposare.

In una padella, mettete a soffriggere il cipollotto tagliato finemente e cuocete i cuori di carciofi che tenete nel congelatore; tenete la fiamma dolce e lasciateli in cottura con il coperchio e dopo una decina di minuti, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate raffreddare.

A questo punto, in un mixer, frullate le foglie di basilico che avete già lavato e asciugato, unite i pinoli, il sale, il peperoncino e olio a sufficienza per rendere il pesto cremoso.

Aggiungete all’insalata di cereali il soffritto di cuori di carciofi e il pesto di basilico, amalgamate tutti gli ingredienti e servite.

Potete utilizzare delle coppe trasparenti per servire l’insalata di cereali e aggiungervi come guarnizione delle foglie di basilico fresco e scaglie di pecorino.

Insalata di cereali con riso integrale al sapore di mare

Davvero appetitosa è quest’insalata di cereali insaporita con il brodo di pesce che rende questo piatto davvero unico. Provatela anche voi per un pranzo fresco e leggero da consumare in estate.

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di cereali ( riso integrale, avena e farro)
  • 300 gr di misto di pesce per il brodo
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 300 gr di pomodori datterini
  • 3 carote
  • 1 cipollotto
  • 200 gr di gamberetti
  • 1 zucchina
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • pepe rosa q.b.
  • 1 cipollina
  • 1 mazzetto di basilico fresco

Procedimento:

Pulite e cuocete il pesce in abbondante acqua insaporita con sale, pepe e prezzemolo. Scolate il pesce, filtrate il brodo e mettetelo da parte.

Lessate i cereali in abbondante acqua salata, aromatizzata con pepe rosa, carota tritata e cipolla ridotta piccolissima, scolateli al dente e passateli sotto un getto d’acqua per bloccarne la cottura, quindi versateli in una scodella capiente e unitevi il brodo di pesce, amalgamate e coprite con la pellicola trasparente.

In una padella, preparate un soffritto con l’olio extravergine d’oliva e il cipollotto tagliato finemente. Aggiungete al soffritto la carota tagliata a rondelle e la zucchina affettata allo stesso modo, insaporite con sale e pepe e continuate la cottura a fiamma dolce, fino a quando le verdure si saranno ammorbidite, infine aggiungete i gamberetti puliti e sgusciati e anche i pomodorini tagliati a spicchi, tenendoli in cottura soltanto per pochi minuti.

Unite le verdure e i gamberetti all’insalata di cereali e aggiungetevi le foglie di basilico fresco sminuzzato, amalgamate e servite.

Servite l’insalata di cereali in bicchieroni e mangiateli con le bacchettine.

Insalata di amaranto e quinoa con speck e fagiolino

L’insalata di amaranto e quinoa è un piatto davvero nutriente, ricco di proteine di origine vegetale, aiutano a combattere il colesterolo cattivo e se ne può fare un largo uso senza temere di danneggiare la salute. Preparatelo anche voi e arricchitelo come meglio vi piace, noi vi abbiamo aggiunto lo speck che non guasta e il fagiolino che arricchisce maggiormente quest’insalata.

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 gr di quinoa
  • 100 gr di amaranto
  • 300 gr di fagiolino
  • 100 gr di speck
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe macinato q.b.
  • 1 rametto di basilico
  • 1 cipolla
  • ricotta in scaglie q.b.

Procedimento:

In abbondante acqua salata e insaporita con pepe nero e cipolla, cuocete i cereali e scolateli ben cotti, quindi passateli sotto un getto d’acqua fredda per bloccarne la cottura e metteteli da parte.

Lessate il fagiolino in abbondante acqua salata e scolatelo al dente, quindi passatelo in una padella capiente e a fiamma bassa, insaporitelo con olio extravergine d’oliva, cipolla tritata e lo speck tagliato a dadini, amalgamate e spegnete.

Versate in un’insalatiera i cereali e il fagiolino e amalgamate bene tutti gli ingredienti, insaporendo con olio extravergine d’oliva, sale, pepe appena macinato, scaglie di ricotta e foglie di basilico fresco.

Previous

Candida: sintomi, cause, rimedi naturali, alimentazione e consigli

Next

Mais: proprietà, benefici, valori nutrizionali, calorie, utilizzi e controindicazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Disclaimer
*Le informazioni fornite su filnita.com sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, veterinari, fisioterapisti, etc.).

Potrebbe Interessarti Anche